Focolaio Covid a Rocca d’Evandro, nel Casertano, dopo una veglia funebre. Sono piu’ di 50 le persone risultate positive nel paese di poco piu’ di 3mila abitanti nell’Alto Casertano. Tutti hanno partecipato lo scorso 27 dicembre ad una veglia funebre di una loro anziana parente. Tra i positivi anche alcuni bambini, asintomatici.

Ordinanza del sindaco

Per questo motivo il sindaco, Emilia Delli Colli, ha emesso un’ordinanza, valida fino al 31 gennaio, che vieta la partecipazione ai funerali, ad eccezione dei parenti di primo e secondo grado, la sosta nei luoghi pubblici, la chiusura di parchi, del mercato settimanale e del cimitero.