Nei giorni scorsi, come si apprende dall’Asl di riferimento, è scoppiato un focolaio presso la casa di Riposo e sollievo per anziani, “Sorella Nina”, di Brusciano. A riportarlo è il quotidiano Roma oggi in edicola. Nelal struttura sarebbero contagiati molti ospiti ed alcuni operatori sanitari. Contagi anche in un asilo privato, dove il virus ha colpito due bambini e un’insegnante.

Il sindaco

La situazione sembra stia nuovamente precipitando, riportando la curva del contagio a numeri preoccupanti. Solo qualche giorno fa il sindaco Giuseppe Montanile aveva informato i cittadini che i contagiati erano 89, con 3 ospedalizzati e 11 ricoverati presso i Covid Center.