Sfila il cellulare a una paziente del pronto soccorso e finisce in arresto grazie ai carabinieri. I militari della stazione di Barra hanno arrestato per furto aggravato Mustapha Atman, 22enne di origini sudanesi già noto alle forze dell’ordine. Il personale di vigilanza dell’Ospedale del Mare ha allertato i militari. Il 22enne, nei locali dedicati al triage aveva rubato il cellulare di una paziente in attesa.

L’intervento della vigilanza

Fermato dalla vigilanza prima che potesse allontanarsi dal posto, Atman è finito in manette, poi si è ritrovato ristretto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.