Sono comparsi da una decina di giorni, affissi all’esterno dei condomini e in alcuni casi, ovviamente nei fabbricati che non hanno portiere a Barra. Si tratta di fogli di carta ciclostilati dove si dice che presto passeranno degli addetti Enel che dovranno effettuare degli aggiornamenti. E a tal motivo «si prega di preparare le bollette di energia elettrica e gas per agevolare» gli emissari Enel e in tal modo «velocizzare la procedura». A mo’ di firma c’è la scritta “enel” in un carattere molto strano, non consueto dell’azienda di fornitura elettrica. Non ci sono numeri di telefono che possano indicare a chi rivolgersi, né altro. In men che non si dica è partito l’allarme tramite i social, ma alcuni residenti non escludono che qualche malcapitato sia caduto nella rete di questi malfattori.

Le associazioni

«La verità è che i raggiri sono aumentati in maniera esponenziale – ha ricordato Mattia Lobianco, del comitato cittadino che si sta attivando contro questo genere di truffe. C’è crisi anche per la malavita e quindi si sta optando per queto nuovo genere di reati». Il Codacons aveva già lanciato l’allarme mettendo in guardia soprattutto i navigatori della rete dove girano falsi annunci che sono pubblicati su forum e bacheche con lo scopo di attrarre gli utenti verso siti fraudolenti».