Ha importunato una donna che viaggiava accanto a lui a bordo di un treno della Circumvesuviana. Poi scesi dal convoglio, a Villa dei Misteri, a Pompei, ha continuato ad infastidirla. La scena non e’ passata inosservata ed alcuni passanti hanno allertato la polizia.

L’intervento della polizia

Agli agenti la donna ha raccontato quanto accaduto e cosi’ per un 36enne di Castellammare di Stabia sono scattate le manette. L’uomo deve risponde di violenza sessuale. Un caso purtroppo non isolato sui mezzi di trasporto.