Mattinata con tragedia a Palma Campania, dove un 26enne è stato trovato senza vita a terra in Via Novesche. Si tratta di un uomo del Ghana che viveva in un’abitazione proprio in zona. A scoprire il corpo una donna di passaggio in automobile, che ha notato il cadavere avvisando subito i carabinieri. Sul posto i militari della locale stazione agli ordini del maresciallo, Massimo Nasti. Il corpo non ha alcun segno di violenza, dunque si propende per un decesso naturale.

Indagini e autopsia

I carabinieri, insieme al medico legale, hanno analizzato a lungo il cadavere. Nessun segno di colluttazione, né di possibile investimento o altri fatti di sangue. Insomma, ad un primo esame la morte sarebbe avvenuta per cause naturali. Il corpo si trova tuttavia in obitorio in attesa dell’autopsia, servirà a stabilire le cause precise che hanno ucciso il giovane regolare sul territorio italiano.