Via libera dell’Ema al vaccino AstraZeneca per le persone dai 18 anni. L’agenzia europea del farmaco (Ema) ha approvato l’utilizzo nell’Unione europea il vaccino anti-Covid sviluppato da Astrazeneca/Oxford. Si tratta della terza approvazione da parte dell’Ema dopo i vaccini di Pfizer/Biontech e Moderna. Lo ha comunicato l’Ema in una nota, specificando che il vaccino sviluppato da Astrazeneca/Oxford è raccomandato per i maggiori di 18 anni.

Over 55

Per l’Ema il vaccino di AstraZeneca può essere utilizzato anche per gli over 55 «anche se non ci sono ancora molti dati poiché la maggior parte dei partecipanti ai test avevano un’età compresa tra i 18 e i 55 anni». Lo si legge nella nota dell’Ema.

«Non abbiamo molte informazioni sull’efficacia del vaccino AstraZeneca nella fascia di età degli over 55, ma il 13% dei pazienti inclusi in questa analisi erano anziani. Lo raccomandiamo sulla base dei dati e dell’esperienza accumulata con gli altri vaccini. Ci attendiamo qualche tipo di efficacia anche per questo sub-gruppo, anche se l’esatto livello di efficacia non può essere stimato ora». Lo dichiara un esperto dell’Ema, Bruno Sepodes, aggiungendo: «Questo significa che può essere usato, ma se ci sono altre opzioni sono preferibili».