Home Cronaca “Lady botti” bloccata a Napoli Est: aveva in auto 1500 fuochi pericolosi

“Lady botti” bloccata a Napoli Est: aveva in auto 1500 fuochi pericolosi

Gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra hanno fermato in via Bernardo Quaranta una donna a bordo di un’auto in cui hanno rinvenuto due buste contenenti 1500 artifizi  pirotecnici. I fuochi erano di categoria F1e F2 per i quali non aveva l’autorizzazione alla vendita. Inoltre, hanno rinvenuto 9 “botti” artigianali illegali, dunque veri e propri ordigni.

Gli altri controlli

Denuncia per la donna, una 35enne napoletana, con l’accusa di fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti e sanzionata per inottemperanza alle misure anti Covid-19. Inoltre, durante i controlli tesi al contrasto della vendita di “botti” illegali, in corso IV Novembre hanno sequestrato altri 700 artifizi pirotecnici rinvenuti in strada.

Posting....
Exit mobile version