Continuano i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Napoli. Attenzione massima per i quartieri San Giuseppe, Montecalvario, Avvocata, Mercato, e per quelli dell’area orientale e occidentale della città partenopea: 22 le persone sanzionate tra via Toledo, piazza Carità e Quartieri Spagnoli per il mancato rispetto del coprifuoco imposto dalla normativa anti-contagio. Sedici di queste sono ragazzi tra i 18 e i 20 anni. Anche in piazza Mercato identificate e sanzionate 14 persone, assembrate oltre l’orario consentito. Anche in questo caso si tratta di giovanissimi, appena diciottenni. Sette invece le persone sanzionate a Secondigliano, in strada senza alcun giustificato motivo. Controlli anche nell’area occidentale.

Non solo Covid

Nel quartiere Soccavo denunciate 7 persone per violazione di sigilli, sorprese infatti in uno scantinato sottoposto a sequestro. Sequestrati in uno stabile del Rione Traiano invece, 20 grammi di marijuana, 4 grammi di hashish e 12 proiettili 9×21 millimetri, rinvenuti in un’intercapedine di un muro perimetrale. Sei le persone segnalate alla prefettura perché trovate in possesso di droga per uso personale. A Fuorigrotta, nel parco adiacente a via Mercantini, in piazza San Vitale, piazzale Tecchio e parco San Paolo, sono state sanzionate 16 persone: 12 per la violazione del coprifuoco, 4 perché senza mascherina.