Scapparono ad un posto di blocco delle forze dell’ordine, e tentarono la fuga con un pericoloso inseguimento partito da Ottaviano, fino a Fisciano. Dopo 7 anni, arriva la condanna per la banda di “fuggitivi”. Ora arriva il conto. Condannati a 3 anni di reclusione i due rumeni, Florin B. e Marian B., con l’ulteriore condanna di Adriana D. ad un anno e un mese.

I tre sono accusati a vario titolo di aver forzato un posto di blocco delle forze dell’ordine a bordo di un’auto. Il folle inseguimento era partito da Ottaviano, nel Napoletano. A Mercato San Severino, uscendo dall’autostrada, hanno perfino forzato la sbarra d’uscita.