Sono buone le condizioni di salute del cardinale Crescenzio Sepe: “Si e’ molto fiduciosi sul decorso e sulla degenza tanto che si spera possa essere dimesso in tempi rapidi”. Lo sottolinea fonti dell’Arcidiocesi di Napoli. Sepe era risultato nuovamente positivo al tampone anti-Covid e , quindi, era rimasto ancora in isolamento nella sua casa di Largo Donnaregina.

Il Cotugno

“Per il permanere del contagio virale, comunque , si è ravvisata la necessita’ di sottoporlo ad accertamenti diagnostici, che non e’ possibile fare fuori dalla struttura ospedaliera. Nella serata di ieri, l’arcivescovo è andato nell’ospedale Cotugno. Qui dopo i primi importanti esami con esito favorevole, ha trascorso una serena notte”, concludono le stesse fonti