E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per spegnere un incendio sviluppatosi all’interno di uno stabile di piazza Santa Croce. Stando alla ricostruzione fornita da alcuni vicini dello studio, le fiamme sono divampate da una stanza. All’interno tutto alimentato dal gas sprigionato da una piccola bombola utilizzata per il riscaldamento, bombola che per fortuna non e’ esplosa.

I testimoni

”Da quanto abbiamo capito – spiega uno dei presenti in piazza – dopo l’iniziale tensione, le fiamme si sarebbero attenuate perche’ la stanza era chiusa e dunque e’ venuto a mancare l’ossigeno che alimentava il rogo. Tanto che quando sono arrivati i vigili, non hanno avuto alcuna difficolta’ ad avere accesso al locale interessato dall’incendio”.