Lo scorso sabato, in una frazione di Teano (Caserta) ci sarebbe stata una festa con diverse persone in un’abitazione privata. Su ordine del sindaco Dino D’Andrea saranno effettuati oggi tamponi antigeni rapidi a tutti i partecipanti alla ‘presunta’ festa di compleanno per tracciare il contagio.

I provvedimenti

“Le eventuali persone positive al tampone rapido saranno poi sottoposte a tampone molecolare sempre presso il drive-in della collina di Sant’Antonio. Si invita le persone coinvolte a evitare spostamenti fuori dalle proprie abitazioni fino all’esito degli esami. La vicenda comunque è oggetto di indagine da parte della polizia municipale. Gli eventuali colpevoli di questo gesto insano ed irresponsabile saranno oggetto di sanzioni”, ha scritto sul suo profilo social il primo cittadino.