Appena venti giorni fa un crollo in pieno centro, tra via Plebiscito e via Del Rosario. L’altra sera la scena si è ripetuta. Verso le 18,30, poco distante, in via Ciampa un altro crollo. A cedere un altro stabile abbandonato da anni. Fatiscente, da tempo era interessato da diversi piccoli cedimenti. L’altra sera il crollo totale dello stabile. Un’autovettura, con a bordo una coppia, che si trovava a passare lungo la strada al momento del cedimento è stata investita da alcuni detriti. In particolare, per la donna è stato necessario il trasferimento all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore. Ma fortunatamente, a parte la grande paura, si tratterebbe solo di una ferita lieve.

I danni

Danneggiata anche un’auto in sosta proprio sotto l’edificio collassato. Sul posto sono giunti i vigili del Fuoco, i carabinieri e gli agenti della Polizia municipale, per mettere immediatamente in sicurezza la zona. Via Ciampa è stata inibita al traffico in entrambi i sensi. «Si paga lo scotto di situazioni inevase negli anni – ha detto il sindaco Claudio Grillo che da tempo chiede un monitoraggio – Emergono difficoltà come carenze risorse umane e fondi, ma oggi urge sistemare il centro antico e non accetto più lo scaricabarile».