Casi di contagi da Covid-19 piu’ che triplicati in appena tre settimane. L’elemento allarmante arriva da Torre Annunziata ed e’ evidenziato, in una nota, dal sindaco Vincenzo Ascione. Pur non parlando esplicitamente di ”effetto Natale” per la citta’ vesuviana, evidenzia come ”i dati forniti quotidianamente dall’unita’ operativa di prevenzione collettiva dell’Asl Napoli 3 Sud testimoniano un consistente aumento di contagi. Basti pensare che siamo passati dai 125 soggetti positivi dello scorso 4 gennaio, ai 432 di ieri. Con un incremento di 307 casi in appena venti giorni”.

Le tre vittime di oggi

”Siamo purtroppo costretti a piangere altri tre nostri concittadini che sono scomparsi a causa del Covid, prosegue il sindaco Ascione. L’amministrazione comunale si unisce al dolore dei familiari, ai quali esprime profondo cordoglio. E’ necessario rispettare le regole ed evitare qualsiasi forma di assembramento – conclude – A tal proposito, ho gia’ provveduto a sollecitare tutte le forze dell’ordine affinche’ siano intensificati i controlli sul territorio”.