“Curva altalenante a Somma Vesuviana con complessivi 43 nuovi positivi dal 7 Gennaio ad oggi, dunque ben lontani dai numeri altissimi di fine 2020, ma dobbiamo prestare particolare attenzione perché abbiamo dati che si alternano con una curva in discesa, poi in risalita, nuovamente in discesa e poi in risalita. Oggi ad esempio abbiamo registrato 11 positivi, ieri un solo positivo. In questo momento abbiamo 80 positivi attivi, di cui 2 ricoverati in ospedale e abbiamo 31 persone in sorveglianza sanitaria. Rispettiamo tutti rigorosamente le norme e atteniamoci al buon senso”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Non abbassare la guardia

“Dunque mascherina sempre! Alcuni recenti studi scientifici hanno dimostrato che i ragazzi in fascia di età adolescenziale trasportano il virus. Dunque chiedo ai giovani di non sostare fuori a bar e locali in assembramento e senza mascherina. Siamo vicini al traguardo, abbiamo contenuto la diffusione del virus, abbiamo controllato la curva ma dobbiamo stare attenti. Ricordiamoci di sanificare i condomini, i negozi una volta a settimana e di non affollare gli ambienti chiusi”.