Squarciati gli pneumatici dell’auto della consigliera comunale di Scafati. I fatti durante la riunione di maggioranza. I carabinieri indagano sull’episodio contro Ida Brancaccio , 41 anni, vicina politicamente al sindaco Cristoforo Salvati. L’ esponente di maggioranza è in prima linea sul fronte delle “cartelle pazze” che ha animato il dibattito politico in città. Non si può escludere nessuna pista, compresa quella della matrice politica che è quella più seguita.

Cosa è successo

La Brancaccio, insieme ad altri esponenti della maggioranza, ieri sera si era ritrovata, intorno alle 19, nei locali della biblioteca comunale “Francesco Morlicchio” di via Galileo Galilei per una riunione di coalizione, già programmata da giorni da parte del sindaco Salvati. Quando i politici si sono ritrovati all’esterno per i saluti di rito e il ritorno a casa, la Brancaccio si è accorta di quanto accaduto alla sua Tiguan bianca. Erano stati squarciati, infatti, tre degli pneumatici dell’utilitaria di famiglia della consigliera di maggioranza, rendendole così impossibile il ritorno a casa.