Home Cronaca Bufera di neve in Campania: 60 persone bloccate nelle auto, c’è un...

Bufera di neve in Campania: 60 persone bloccate nelle auto, c’è un neonato

Avevano deciso di trascorrere la domenica nei boschi innevati del Mafariello, ma poi sono rimasti bloccati nella bufera di neve che si è scatenata a partire dal primo pomeriggio. Sessanta turisti, tra cui 18 bambini, e tra questi un neonato di cinque giorni, tratti in salvo dai carabinieri forestali, dai volontari e dei vigili del fuoco. Famiglie che si sono avventurate sulla montagna a ridosso di San Martino Valle Caudina per godere della nevicata precedente. Ma senza avere i mezzi adeguati, pneumatici invernali o catene da neve.

I soccorsi

I soccorritori, dopo aver raggruppato tutti in un unico posto, hanno fatto la spola per trasferirli a San Martino al sicuro. In attesa di poter recuperare le auto rimaste bloccate. Sono tutti in buone condizioni anche se provati dalla brutta avventura. La neve, caduta Abbondante su tutta la provincia di Avellino, ha provocando disagi, soprattutto alla viabilità. I mezzi spargisale e spazzaneve sono entrati in azione lungo le strade principali e lungo il tratto Irpino dell’autostrada A16 Napoli-Canosa, tra le uscite di Baiano e Lacedonia.

Posting....
Exit mobile version