Quando i carabinieri della stazione di Boscoreale hanno deciso di bussare alla loro abitazione, troppo frequentata soprattutto durante il periodo di restrizioni, hanno gettato un chilo di droga dalla finestra per non farsi scoprire. Protagonista una coppietta, lui e lei poco più che ventenni.

Il tentativo disperato

Il “lancio” della marijuana, divisa in tre buste, è però avvenuto sotto agli occhi dei militari già sotto casa. Le forze dell’ordine li hanno arrestati per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Si tratta dei due fidanzati, 23 anni lui e 21 lei, entrambi incensurati.