Prima un boato e poi il fuoco. Gravissimo incendio nella notte nel cuore di San Felice a Cancello, nel Casertano. Il rogo ha coinvolto una piccola fabbrica di infissi di proprietà di Via Schiavetti gestita a livello familiare.  L’incendio si è sviluppato intorno alle 4 e sul posto sono stati impegnati  i vigili del fuoco del distaccamento di Caserta.

I danni e le ipotesi

Al momento, non si riescono ancora a quantificare i danni, anche se c’è molto materiale andato in fumo. A dare l’allarme è stato lo stesso proprietario, fabbro molto conosciuto sul territorio della Valle di Suessola. Secondo quanto appreso sul posto si segue tra le altre anche la pista del racket.