Sono poco più di 100 le persone che hanno effettuato il tampone in un grosso condominio di Acerra, dove alcuni residenti sono positivi al Covid. Altri, infatti, mostrano i sintomi e l’Asl ha disposto lo screening di massa. A darne notizia il sindaco Raffaele Lettieri:  “È inutile cominciare a chiedere dove siano i casi positivi e di chi si tratta”. “L’unica cosa da sapere e’ che se si hanno comportamenti scorretti, magari per scambiarsi gli auguri di Natale, se si infrangono le regole perché si deve festeggiare, si rischia di compromettere tutti i sacrifici fatti finora. Sacrifici che a molti sono costati il lavoro e gli affetti più cari”, ha scritto

L’appello

Il sindaco ha poi invitato i cittadini a continuare a seguire le regole e a non violare i divieti. “Continuiamo ad osservare le misure poste in essere per la prevenzione ed il contrasto al covid-19: mascherina nei luoghi pubblici e ovunque sia impossibile tenere la distanza fisica, igiene delle mani e distanziamento”, ha concluso.