Il cardinale Crescenzio Sepe è risultato positivo al coronavirus. È quanto comunica la Curia di Napoli. Il presule, risultato positivo al tampone, sta osservando un periodo di isolamento, così come prescritto. Al momento, secondo quanto si apprende, avrebbe solo sintomi lievi per cui aveva deciso di sottoporsi a tampone.

La Diocesi e la nuova guida

Sepe a febbraio lascera’ la guida della curia napoletana a don Mimmo Battaglia, in questo momento la Diocesi è infatti in fase di passaggio. Sepe compirà 78 anni a giugno, dunque ha oltrepassato già da tempo i limiti d’età previsti per essere Arcivescovo. A fare temere, naturalmente, anche le possibili conseguenze del Covid su un 78enne.