Colpito da aneurisma 11 anni la sera prima della Befana. È il dramma che stanno vivendo Marigliano ed in particolare la famiglia del piccolo Alessio. L’improvviso malore, poi la corsa in ospedale. Infine il trasporto al Santobono dove il piccolo si trova in rianimazione e lotta per la vita. Le sue condizioni al momento sono stabili. La notizia è riportata sul quotidiano Roma oggi in edicola e racconta di una comunità con il fiato sospeso per quanto accaduto il 5 gennaio.

Già due operazioni

Il piccolo era sul divano quando si è sentito male ed ha perso i sensi. La corsa al Santobono dove i medici hanno subito compreso che la situazione era grave. Al Santobono i medici sono già intervenuti due volte chirurgicamente. In città sono subito partite le veglie di preghiera, affidando Alessio ed attaccandosi a tutti quanto è possibile.