Ha ucciso il proprio cane da caccia con un colpo di fucile. È successo in località Massa di Faicchio, a Benevento. A segnalare ai carabinieri della stazione di San Salvatore Telesino quanto accaduto diversi giorni fa sono stati alcuni testimoni che hanno indicato in un 61enne del posto il responsabile. Al momento della perquisizione domiciliare in casa dell’uomo, c’erano 114 cartucce a palla, non denunciate e sequestrate.

Denuncia in stato di libertà per il pensionato con le accuse di uccisione di animali, detenzione abusiva di munizioni e sparo in luogo pubblico. In corso ulteriori accertamenti per individuare le motivazioni del gesto.