Home Cronaca Tragedia nel Napoletano: imprenditore 37enne stroncato da infarto, era figlio dell’ex assessore

Tragedia nel Napoletano: imprenditore 37enne stroncato da infarto, era figlio dell’ex assessore

Lutto a Casoria ed a Napoli per la morte di Clemente Migliore, imprenditore 37enne titolare del Club Tarantè, locale notturno di Via Nazionale delle Puglie. Migliore è stroncato all’istante da un malore improvviso, probabilmente un infarto, che non gli ha lasciato alcuno scampo. Inutili i soccorsi del 118 che una volta arrivato non ha potuto fare altro che accertare il decesso.

Clemente era figlio di Ciro, noto politico di Casoria che è stato anche assessore comunale. Sono davvero tantissimi i messaggi di cordoglio con i quali amici e parenti stanno rivolgendo il loro addio al 37enne.
Exit mobile version