C’e’ preoccupazione a Torre del Greco per un focolaio da Covid-19 esploso in una casa di riposo, il Ricovero della Provvidenza di via Purgatorio, dove negli ultimi giorni sono morti cinque anziani ospiti. Il Ricovero della Provvidenza, nel quale non si erano registrati contagi durante la prima ondata dell’emergenza pandemica, avrebbe visto registrare la prima positivita’ legata al Coronavirus lo scorso 24 novembre.

Ieri l’Asl Napoli 3 Sud ha sottoposto tutti gli ospiti a tamponi, i cui risultati sono attesi nelle prossime ore. I responsabili della struttura sostengono di avere adottato tutte le misure previste per evitare l’espansione del contagio.