“Decideremo nei prossimi giorni il da farsi sull’apertura delle scuole”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca durante il saluto di fine anno organizzato dal direttore generale dell’Asl Napoli 2 nord, Antonio D’Amore.

“Sapete come me e meglio di me – prosegue De Luca – che sarà un mese molto delicato. Non avremo molto da festeggiare, mi auguro semplicemente che troveremo un momento di calore familiare come è doveroso anche in condizioni di assoluta sicurezza e prudenza per i nostri familiari”.

Il Covid e le lezioni

“La Campania – incalza il governatore della Campania – è oggi la regione che ha il tasso di mortalità Covid più basso d’Italia rispetto alla popolazione. Abbiamo fatto uno sforzo gigantesco in questi mesi. Abbiamo accolto i nostri pazienti con dignità nei nostri ospedali. Sapete che in Campania non abbiamo mandato pazienti o malati gravi né nelle palestre, né nei palazzetti dello sport, né nelle chiese, né sui materassini messi per terra come è capitato in tante realtà del nord. Abbiamo fatto uno sforzo straordinario per dare dignità ai nostri pazienti e per affrontare con rigore questa battaglia”.