Durante i controlli della Polizia Municipale coadiuvati dagli Ispettori Ambientali volontari a San Giuseppe Vesuviano sono state elevate sanzioni per la non corretta raccolta differenziata. A carico di un commerciante di generi alimentari, recidivo, è stata comminata una sanzione pecuniaria più elevata. Seguirà inoltre chiusura dell’attività da 3 a 5 giorni.

I controlli sono avvenuti in mattinata ed il sindaco Vincenzo Catapano aveva già annunciato altre due sanzioni a carico di persone che non avevano correttamente effettuato la raccolta differenziata.