Dal 24 dicembre fino alle prime luci dell’alba di oggi, i Carabinieri a Napoli hanno sanzionato 52 persone per violazioni delle norme anti-Covid. Nella maggior parte dei casi per non aver rispettato il coprifuoco o per non aver indossato la mascherina. I ribelli, dunque, ci sono ancora e non intendono seguire le regole.

I controlli sono stati effettuati per le festività di Natale, dove c’è stato un massiccio dispiegamento di uomini e mezzi delle forze dell’ordine. In particolare gli uomini in divisa sono stati presenti nei luoghi della movida ed in quelli a maggiore concentrazione di densità abitativa.