Con volti coperti da mascherine antivirus e con i berretti in testa, impugnando una pistola, due persone si sono introdotte in una banca e si sono fatte consegnare il denaro contante presente nelle casse. Il colpo e’ durato pochissimi minuti, all’incirca cinque. La rapina e’ avvenuta questa mattina, intorno alle 10.00, nella filiale della Bcc di Monte Pruno di via delle Forbici a Teggiano, nel Salernitano.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Paolo Cristinziano. Il bottino e’ in corso di quantificazione da parte del personale dipendente della banca.