Una donna sviene a Fuorigrotta, nessuno la soccorre per timore di contrarre il Coronaviurs. Dunque la psicosi contagio dilaga ed a raccontare quanto avvenuto l’altra sera in Via Terracina è Stefano, l’unica persona intervenuta. L’anziana è caduta mentre passeggiava, colpita da un malore. Tutti sono rimasti a guardare, avvisando il 118 ma nessuno che si sia avvicina tranne proprio il ragazzo che ha prestato i primi soccorsi raccontando i fatti a Il Mattino.

La testimonianza

Stefano ha detto: “Non ci credevo. Disgustato mi sono voltato verso la signora e in quei minuti d’attesa sentivo una solo una rabbia sorda, mista a incredulità. L’umanità dov’è finita se basta il remoto timore di un contagio molto remoto da Covid per lasciare una donna anziana a terra da sola e rantolante”, scrive Il Mattino.