Lutto a Melito per l’addio a Gaetano Cuccurullo, scomparso a soli 24 anni per la terribile combinazione tra il tumore che l’aveva colpito qualche tempo fa ed il Covid che gli ha definitivamente stroncato i sogni. Gaetano, per gli amici Tanio, giovane ed apprezzato pianista stava uscendo dalla malattia e per i medici era addirittura guarito anche se chiaramente doveva continuare a fare i controlli periodici. Poi il Coronavirus che ha agito su una situazione di difese immunitarie basse gli ha dato il colpo di grazia.

La notizia della morte di Gaetano Cuccurullo ha sconvolto l’intera comunità di Melito e dell’area circostante. Sono già decine i messaggi di cordoglio per Tanio rivolti alla famiglia ed alla fidanzata. “La tua musica suonerà per gli angeli”, è uno dei commenti degli amici.