Home Cronaca Precipita mentre lavora sul viadotto autostradale: muore operaio campano

Precipita mentre lavora sul viadotto autostradale: muore operaio campano

Si chiamava Simeone Arena l’operaio di 59 anni che ha perso la vita ieri mattina in un incidente sul lavoro lungo l’Autostrada del Sole, sull’Appennino bolognese. L’uomo risiedeva nel Casertano ed era dipendente di una ditta che sta svolgendo lavori di manutenzione, per conto di Autostrade per l’Italia, del viadotto Olmeta della A1 “Panoramica”, nel territorio di San Benedetto val di Sambro. Il 59enne è caduto da uno dei manufatti che si trovano sotto il viadotto, a rinforzo dei piloni di sostegno dell’infrastruttura. Per motivi da accertare, avrebbe perso l’equilibrio e ha fatto un volo di circa 8 metri, battendo la testa. Sul posto sono intervenuti 118, Vigili del Fuoco, Polstrada e i funzionari della medicina del lavoro dell’Ausl.

«Purtroppo questo ennesimo episodio racconta ancora in modo drammatico quanto si debba fare nella fase di prevenzione degli infortuni, e quanto si debba ancora investire per evitare gli infortuni, per intensificare i controlli e per applicare le sanzioni. Perché non è possibile che un lavoratore esca di casa al mattino senza farci più ritorno», è stato il commento del segretario del sindacato degli edili della Cgil di Bologna, la Fillea, Paolo Mancini.

Exit mobile version