Sono una ventina i positivi al Covid-19 tra suore e preti. E’ il bilancio del focolaio scoppiato nel Santuario della Beata Vergine di Pompei e riportato da Positanonwes. Il virus sarebbe arrivato tra gli alloggi delle congregazioni, prova ne dà il bollettino di bollettino diffuso dall’Asl Napoli 3 Sud. I contagiati, anche in età avanzata, sono al momento in isolamento e non c’è alcun ricovero in atto. Nella città di Pompei sono stati registrati 25 nuovi positivi e 23 guariti.

Il bilancio

In totale, a Pompei, 103 persone sono attualmente positive al Covid-19, 888 sono i casi di contagio accertati dall’inizio della pandemia. Ventiquattro persone sono decedute per Covid-19 a Pompei.