Terzigno ha sfiorato ancora una volta un femminicidio, una città già ferita negli ultimi dai drammi di Enza Avino e Imma Villani. Per fortuna stavolta i carabinieri sono riusciti a fermare il violento. L’uomo, l’altra sera, ha infatti provato a dare fuoco alla compagna al culmine di una lite. I fatti in via Giordano, dove grazie alla segnalazione di alcune persone del posto sono arrivati i militari dell’Arma. La donna era intrisa di benzina che il compagno le aveva appena lanciato addosso.

La violenza

A bruciare, invece, l’automobile della vittima sempre per mano dell’uomo, sempre dopo avere cosparso il veicolo di benzina. Insomma, l’intenzione a quanto pare era di dare fuoco alla vettura e poi anche alla donna. Il violento è stato bloccato ed ammanettato, la donna messa in salvo e condotta in ospedale per le ferite riportate nella colluttazione.