Un bonus per i nuovi nati, finanziato con fondi comunali per investire sul futuro come segno di speranza e rinascita. È quanto ha messo in campo l’amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso l’assessore Giuseppe Giordano. Un contributo totale di 20mila euro che sarà ripartito tra le famiglie sangiorgesi che si trovano in stato di difficoltà economica e sono quindi più esposte alle conseguenze del Covid-19, con figli nati tra i mesi di gennaio e dicembre 2020. Sul sito
www.e-cremano.it è pubblicato il bando al quale si può aderire per ottenere il beneficio, compilando apposita domanda entro il 31 gennaio 2021.

I requisiti

Possono accedervi le famiglie che hanno un ISEE familiare in corso di validità non superiore a 15mila euro (l’Isee corrente deve prevedere l’inserimento del nuovo nato); una scelta che consente di fotografe la situazione del reddito attuale, anche per quelle famiglie che hanno visto ridursi gli introiti a seguito dell’emergenza Coronavirus. Le domande dovranno essere presentate al protocollo generale dell’Ente nei giorni ed orari di apertura dello stesso o tramite PEC.