“Quest’oggi è venuto a mancare Sebastiano Sorrentino. L’On. Sorrentino era un uomo perbene, serio, competente, che molto ha rappresentato e dato per la politica della sua città, Marigliano, e della Campania. “Un “signore” che conosceva il senso e la dignità delle Istituzioni”, così lo ricorda la comunità democratica mariglianese, di cui era uno dei pilastri, e alla stessa maniera intende farlo il Pd Napoli tutto. La nostra comunità democratica si stringe al dolore della famiglia e degli amici”. Scrive in una nota il Pd Napoli.

La vita politica e personale

Sorrentino, classe 1945, decano della politica, prima con la DC e poi col PD, aveva ricoperto la carica di sindaco di Marigliano nel 2014 e si era parlato nel 2020 di una sua ricandidatura poi non concretizzatasi. Nel 2013 un terribile evento segnò la sua vita. In un incidente sulla Statale 268 persero la vita la figlia Annamaria con il marito ed i loro tre figli adolescenti.