Una marca di sesamo nero ha subito un richiamo alimentare da parte di Metro. Si tratta del prodotto con la dicitura ‘Metro Chef’, semi di sesamo nero, venduti in vasetti da 1,1 chilo. Il prodotto è realizzato a San Gennaro Vesuviano per Metro Italia Cash & Carry Spa.

Cosa è accaduto

La problematica alla base di questo provvedimento è da ricondurre ancora una volta alla presenza di ossido di etilene in quantità eccessive. Livelli di pesticidi sono emersi in tracce molto alte e ritenute potenzialmente pericolose per la salute dei consumatori. Ci sono ulteriori dettagli utili per riconoscere questo articolo alimentare, che non va assolutamente consumato. E che anzi deve essere riconsegnato al punto di vendita dove è stato acquistato in precedenza. I numeri di lotto interessati sono i seguenti: 46012, 46013, 46014.