Home Attualità Leadership e Mindset

Leadership e Mindset

La leadership efficace deriva da ciò che pensi, senti e fai. I grandi leader sanno bene che la giusta mentalità è essenziale per eccellere ed ispirare i collaboratori.

Il mindset, la mentalità, è il modo di concepire, intendere e sentire la vita come individui. E’ l’insieme di convinzioni, atteggiamenti, credenze che fungono da fondamento di chi siamo.

MINDSET DI SUCCESSO

Carol Dweck e colleghi studiarono gli atteggiamenti degli studenti riguardo al fallimento e notarono che alcuni studenti reagivano mentre altri sembravano totalmente oppressi. Successivamente, dopo aver studiato il comportamento di migliaia di bambini, la dr.ssa Dweck ha coniato i termini  fixedmindset  (mentalità fissa) e growth mindset  (mentalità di crescita o di successo) per descrivere le convinzioni di base che le persone hanno riguardo all’apprendimento e all’intelligenza.Quelli con una ”mentalità fissa” credono che le abilità siano innate e interpretano il fallimento come la mancanza delle abilità di base necessarie, mentre quelli con una ” mentalità di crescita ” credono di poter acquisire una determinata abilità a condizione che investano in sacrifici o studi.La mentalità di crescita, o più comunemente mentalità del successo, permette a una persona di vivere una vita meno stressante e con maggiori gratificazioni e attitudini che sono orientate alla crescita e al successo.

 

I LEADER CON MENTALITA’ DI SUCCESSO

Per essere chiari, iniziamo a definire i leader di successo con mentalità di successo, credono che lo sforzo, la perseveranza e l’apprendimento dai fallimenti possano migliorare le prestazioni: loro adottano invece un approccio mentale di successo.I leader con la giusta mentalità mettono tutti in condizione di avere successo e crescere. Infondono nell’organizzazione la cultura del successo e mostrano il percorso ai collaboratori, dando loro fiducia.Chiunque può imparare qualsiasi abilità! Devi credere in questa convinzione, per il tuo successo nella vita e soprattutto per la tua squadra. Lo sviluppo di talenti motiva la squadra e dà potenza ai comportamenti collettivi.

 

 PENSARE DA LEADER

I leader con il growth mindset, la mentalità di successo, orientata alla crescita e al successo hanno alcune caratteristiche simili.

Sfruttano il fallimento come ricetta per il successo.

Non si abbattono di fronte all’insuccesso o al fallimento, ma lo usano per migliorarsi. D’altra parte “l’errore è parte integrante del processo di apprendimento”.

I leader di successo incoraggiano i collaboratori a:

riconoscere i loro sforzi;
comprendere i propri errori
fare un’analisi accurata quando gli obiettivi non sono stati raggiunti;
sempre pronti a nuove sfide
capire come agire in modo migliore e diverso in futuro;
comprendere come il team ha superato i dubbi e le sfide passate;
interpretare come gli insegnamenti delle esperienze possono essere applicate alle sfide attuali.
Essere consapevoli che si può sempre migliorare

  

Portano gli altri all’eccellenza

Non è sufficiente che un leader abbia un approccio basato sulla mentalità di crescita e successo, deve dimostrarlo attivamente in tutto ciò che dice e fa, dalla definizione di una visione di successoUn vero leader con il mindset di successo, potenzia costantemente coloro che guida e offre molteplici opportunità per promuovere e sviluppare una cultura organizzativa che premia lo sforzo e la perseveranza, nonché i risultati, al fine di raggiungere l’eccellenza.Il vero leader non denigra e critica il prossimo, questo è solo ed esclusivamente un caso di fallimento compensativo.

 

 

GLI ELEMENTI DELLA LEADERSHIP STRATEGICA

1. Affidabilità: dovere, impegno, obbligo;
2. Potenziamento: iniziativa, impulso, autosufficienza e autonomia;
3. Responsabilità: abilità di risposta, responsabilità spontanea e accettazione delle conseguenze;
4. Apprendimento: miglioramento continuo.
5. Definizione: capire il proprio miglioramento

 

Concluso il nostro articolo, possiamo constatare che la definizione del successo avviene attraverso step ben delineati e definiti, in cui il soggetto si trova costantemente in uno stato di “errore” che lo aiuta a crescere e sviluppare la propria resilienza e portarlo in uno stadio di crescita “superiore” in cui affronterà i problemi con maggior determinazione.

 

Exit mobile version