“Paghiamo al ministero dell’Economia interessi dal 2 al 5%, è una cosa vergognosa. Il ministero dell’Ecomonia fa usura sulla pelle della Campania”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, intervenendo all’assemblea della Cisl Campania.”La Regione Campania, in questo momento – ha spiegato – ha un contenzioso con il ministero dell’Economia perché stiamo ancora pagando 360-400 miioni di euro l’anno di rate di mutui accesi per pagare debiti sanitari”.

“Il ministro Gualtieri si è mostrato sensibile – ha aggiunto – ma abbiamo altri settori degli apparati centrali che fanno resistenza per poter contrattare i tassi di interesse”.