“La situazione degli ospedali è migliorata negli ultimi giorni perché c’è meno pressione anche in virtù della Zona Rossa che è stata nella gran parte rispettata ma mi preoccupa il numero dei morti che è altissimo e molti stanno morendo in casa”. Luigi De Magistris, intervenuto a Tagadà su La7 anticipa la possibilità di cambiare fascia di rischio per la Regione Campania grazie ad un indice Rt in netto calo. Tuttavia da Decreto non è chiaro se le Regioni possano cambiare colore prima delle due settimane, un periodo che porterebbe al massimo la Campania a diventare Giallo soltanto al ridosso del Natale.

“Ho l’impressione – ha spiegato ancora De Magistris – che l’intenzione sia di andare verso la fine di questa settimana nella direzione di una Zona Gialla. Questa mi sembra la tendenza che naturalmente deve essere confermata da dati di questa settimana”. Tuttavia il primo cittadino avverte: “Non significa che ci dobbiamo lasciare andare e rilassare altrimenti a gennaio siamo punto e a capo”.