Una donna di 61 anni in arresto con l’accusa di tentato omicidio per aver accoltellato il figlio 40enne. I fatti nel corso di una lite con la propria compagna davanti al figlio di pochi mesi. E’ successo la notte scorsa a Poggibonsi all’interno di un appartamento. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la donna, originaria della provincia di Napoli, innervosita dai comportamenti del figlio per l’ennesima discussione con la compagna, avrebbe preso un coltello in casa e avrebbe sferrato tre fendenti alla schiena dell’uomo.

I soccorsi

Immediato l’intervento dei carabinieri e dei soccorritori del 118 avvisato dalla donna. L’uomo, che non e’ in pericolo di vita, si trova all’ospedale Le Scotte di Siena con una prognosi di tre settimane. Nel corso della perquisizione dell’appartamento è venuto fuori il coltello utilizzato per colpire l’uomo. La donna, che ha confermato la dinamica dei fatti agli investigatori, e’ stata portata in caserma e arrestata.