Somma Vesuviana lancia il concorso fotografico di Natale. Il sindaco Di Sarno: “Chi vorrà potrà inviare foto del proprio presepe per partecipare a “Uniti per vincere”. La cultura e le tradizioni rappresenteranno il ritorno alla socializzazione”. “Invito tutti i cittadini ad inviarci foto dei presepi, magari fatti in casa, per partecipare all’iniziativa “Uniti per vincere”. Grazie a questae stiamo raccogliendo opere inedite, dipinti, foto, musiche inedite composte durante la pandemia. Lo abbiamo fatto in occasione degli ultimi eventi in modo tale da raccontare e documentare le tappe di questa pandemia in questa seconda fase. Alla fine, quando questa terribile esperienza sarà finita organizzeremo con il materiale inviatoci. Faremo una grande mostra fotografica. In quell’occasione esporremo anche le opere realizzate come musiche, disegni, testi scritti, poesie, romanzi. E lo faremo per valorizzare il ritorno alla socializzazione attraverso la creatività e la cultura. Colgo l’occasione di porgere anche gli auguri a tutta la stampa nazionale, internazionale e locale, nella speranza di avervi a Somma città di Beni Culturali e ricca di storia e tradizioni”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Come partecipare

Tutti coloro i quali vorranno inviare le foto dei presepi, potranno farlo all’indirizzo di posta elettronica ufficio.stampa@sommavesuviana.info entro le ore 20 del 7 Gennaio. Ed intanto il sindaco ringrazia Stefano e Michele. Sono i due zampognari che dall’Alta Irpinia hanno inviato un video con il quale salutano i cittadini di Somma Vesuviana e l’intera comunità.  Il video è stato girato nella Grotta di San Michele a Valva in Irpinia.

“Bello mantenere anche a distanza le tradizioni – ha concluso Di Sarno – e il canto della Novena non ci abbandonerà mai”.