Dramma ieri nel Casertano. Un imprenditore 60enne di Aversa, titolare di una ditta che fabbrica scarpe, è stato trovato morto all’interno di un capannone della sua fabbrica nel Casertano. L’azienda è nella zona industriale di Teverola-Carinaro-Gricignano d’Aversa. A trovarlo, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero stati gli stessi operai. Dalle prime indiscrezioni trapelate, l’uomo si sarebbe tolto la vita impiccandosi.

Le indagini

Sul tragico fatto stanno indagando le forze dell’ordine per chiarire la dinamica esatta dei fatti, ma tutto lascia pensare che si tratti di un suicidio. Secondo alcune indiscrezioni, l’imprenditore avrebbe deciso di farla finita perché non sarebbe riuscito a far fronte alle ingenti difficoltà economiche a cui era esposta la ditta.