Addio Giovanni Sicignano, infermiere di Castellammare di Stabia che ha lottato in questi mesi nei reparti Covid dell’Asl Napoli 3. Il decesso è avvenuto in ospedale al Cardarelli, dove era stato ricoverato d’urgenza per un aneurisma cerebrale. Tanti i messaggi di cordoglio tra i colleghi dell’Asl Na 3 che apprezzavano tanto l’abnegazione al lavoro di Giovanni.

La Fials di Castellammare commenta così la dipartita di Sicignano: “Vogliamo ricordarti così, felice e sorridente, con la tua passione, la tua forza, la tua abnegazione, la tua enorme professionalità”. E nel post allega dell’infermiere con i suoi colleghi ad una cena in cui sorride.