Coronavirus: la Campania torna in zona gialla. Il passaggio a una fascia considerata a minor rischio, in vigore da domenica, riguarda anche Bolzano, la Toscana e la Valle d’Aosta; in zona arancione resta così soltanto l’Abruzzo. Non si tratta di un nuovo provvedimento, ma della scadenza di un’ordinanza vigente che non è stata rinnovata dal Ministro della Salute sulla scorta dei dati forniti dalla cabina di regia.

LE DATE

Ma la ritrovata «libertà» durerà poco: a partire da giovedì 24, infatti, entreranno in vigore le nuove restrizioni nazionali.