Oltre un quintale di sigarette nell’armadio di casa. La scoperta è dei carabinieri della tenenza di Cercola, che hanno arrestato per contrabbando di tabacchi, Antonella Scudo, 46enne di Pollena Trocchia. Durante una perquisizione domiciliare la donna era in possesso di 125 chilogrammi di sigarette di contrabbando.

Il nascondiglio

Le “bionde”, nascoste in un doppiofondo ricavato nell’armadio della camera da letto, erano tutte di marchi esteri. E tutte erano prive del sigillo dei monopoli di Stato. La donna è stata si trova adesso ai domiciliari in attesa di giudizio.