Era rimasta ustionata domenica a Teggiano, nel Salernitano, a causa di un incidente domestico. Dopo 6 giorni di agonia, Federica, si è spenta stanotte nel Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli dove era stata ricoverata. Non sono state sufficienti le cure, le operazioni e le trasfusioni di sangue avvenute in questi giorni. Purtroppo Federica ha perso la sua battaglia.

Secondo quanto appreso, l’incidente domestico sarebbe stato dovuto ad una tragica fatalità: pare che la malcapitata stesse tentando di accendere con l’alcol il fuoco del camino, ma qualcosa è andato storto e la giovane si è ustionata con un ritorno di fiamma. Subito i soccorsi, prima all’ospedale di Polla e poi al Cardarelli.