Un nuovo caso di positivita’ al Covid-19 tra il personale in servizio al tribunale di Torre Annunziata dopo i cinque registrati nei giorni scorsi e che avevano fatto correre ai ripari la presidenza del palazzo di giustizia, con l’effettuazione di una settantina di test a tutti gli operatori piu’ esposti. A comunicarlo e’ stato il presidente del consiglio dell’ordine oplontino, Luisa Liguoro, che dopo aver sentito la presidenza del tribunale ha fatto sapere – con una comunicazione agli iscritti – che ”si tratta di un funzionario (addetto al ruolo generale e all’ufficio copie) assente dal servizio da dieci giorni”.

”E’ certamente un risultato positivo – prosegue Liguoro – che puo’ tranquillizzarci. Naturalmente non dobbiamo abbassare la guardia e bisogna mantenere tutte le cautele gia’ predisposte, comprensive anche di un ulteriore screening sierologico programmato, per tutti i magistrati e i dipendenti amministrativi, di concerto con il procuratore della Repubblica, per giovedi’ e venerdi’ prossimi”.