Famiglie in difficolta’ a causa dell’emergenze epidemiologica: il Comune predispone un avviso pubblico per assegnare voucher finalizzati ad interventi di solidarieta’ alimentare. Accade a Torre del Greco dove l’amministrazione conta di assegnare agli aventi diritto un contributo di solidarieta’, del valore di 100 euro, da spendere sul territorio comunale inderogabilmente entro il 31 dicembre. Requisiti fondamentali, la residenza a Torre del Greco e il valore dell’indicatore Isee corrente non superiore a 6.000 euro. Le domande per l’assegnazione dei voucher dovranno contenere, a pena di esclusione, la copia del documento di identita’ in corso di validita’, l’attestazione Isee corrente e la certificazione medica della disabilita’, qualora dichiarata. Le istanze dovranno essere presentate e firmate, su apposito modulo, entro e non oltre le 12 del 29 novembre attraverso pec (protocollo.torredelgreco@asmepec.it)o email (ufficio.assistenza@comune.torredelgreco.na.it).

”Abbiamo ritenuto prioritario – le parole del sindaco Giovanni Palomba – prevedere la possibilita’ di erogazione di un bonus di solidarieta’ ai nuclei familiari che maggiormente hanno risentito degli effetti della pandemia. L’iniziativa e’ soltanto uno dei provvedimenti a carattere sociale previsti ed approvati dall’amministrazione comunale per offrire un sostegno a quanti vivono la particolare difficolta’ di questo momento storico”.